Rinnovabili, Enel si aggiudica 146 MW di capacità eolica in Canada

(Teleborsa) – Enel,  tramite la controllata per le rinnovabili statunitense Enel Green Power North America, (EGPNA), si è aggiudicata due Renewable Energy Support Agreements (RESA) della durata di 20 anni per 146 MW di nuova capacità eolica ad Alberta, in Canada, a seguito di una gara indetta dal gestore del sistema elettrico della provincia, Alberta Electric System Operator (AESO).

In base ai due contratti, Enel costruirà due nuovi impianti eolici, Riverview Wind da 115 MW e la Fase 2 di Castle Rock Ridge da 30,6 MW, fornendo ad AESO l’energia prodotta e i relativi crediti da rinnovabili. L’investimento complessivo nella costruzione dei due parchi eolici ammonta a circa 170 milioni di dollari USA.

I parchi eolici di Riverview Wind e Fase 2 di Castle Rock Ridge (un’espansione dell’esistente impianto da 76,2 MW di EGPNA, Castle Rock Ridge), si trovano entrambi a Pincher Creek, Alberta, e dovrebbero entrare in esercizio entro il 2019. Una volta operativi, si prevede che i due impianti generino circa 555 GWh all’anno. La capacità ottenuta da EGPNA nella gara porterà a più che raddoppiare la capacità installata dall’azienda in Canada, che attualmente si attesta a oltre 103 MW.

AESO ha indetto questa prima gara nel quadro del Renewable Electricity Program, istituito all’interno del Climate Leadership Plan del governo di Alberta, finalizzato a creare un sistema energetico più efficiente, pulito e affidabile. Il programma prevede lo sviluppo di una capacità di generazione da fonti rinnovabili di 5.000 MW da connettere alla rete di Alberta entro il 2030.

In Canada, EGP gestisce già due impianti eolici, il già menzionato Castle Rock Ridge (76.2 MW) a Pincher Creek e il parco eolico di St. Lawrence (27 MW) a Terranova, in servizio dal 2012 e dal 2009, rispettivamente.  

Rinnovabili, Enel si aggiudica 146 MW di capacità eolica in Cana...