RiminiWellness 2018 al via con boom di presenze

(Teleborsa) – RiminiWellness2018 è un successo sin dall’esordio. La manifestazione di riferimento per il fitness, lo sport ed il benessere sta registrando un boom di presenze: sin dalle primissime ore della giornata una folla di appassionati ed operatori ha affollato gli spazi allestiti per la kermesse che si è aperta oggi e si concluderà domenica 3 giugno 2018.

“Libera l’energia” recita lo slogan. E con energia si è è aperto l’evento alla presenza di molti campioni e VIP come Dorothea Wierer, biatleta, vincitrice della Coppa del Mondo individuale nel 2016 e Peter Fill, vincitore di due medaglie iridate, di due Coppe del Mondo di discesa libera e di una Coppa del Mondo di combinata. 

Al taglio del nastro, assieme al sindaco di Rimini, Andrea Gnassi e Lorenzo Cagnoni, presidente di Italian Exhibition Group, che organizza l’evento, la campionessa di sci Sofia Goggia: “Nello sport l’autenticità per me rimane il valore più importante, quello da cui continuo ad attingere forza”.

“RiminiWellness mette in vetrina ogni anno le eccellenze di un settore che incontra quotidianamente la passione di 18 milioni di persone, per un giro d’affari di oltre 10 miliardi di euro. Solo in fiera in questi giorni attendiamo ospiti provenienti da 80 Paesi del mondo”, ha affermato Cagnoni.

Gli ha fatto eco Andrea Gnassi: “In pochi anni RiminiWellness è diventata la più grande manifestazione fieristica del benessere, punto di riferimento a livello internazionale.  E Rimini stessa oggi è la città del benessere, città che sta vivendo importanti cambiamenti, anche in ambito wellness”.

Tantissime le novità proposte in fiera da 400 aziende, tra dirette e rappresentate. Fra queste: il primo prodotto per la realizzazione di uno spazio attrezzato partendo da un singolo elemento, la colonna. E poi tante altre novità: il metodo di allenamento che permette di restare in forma con solo 20 minuti alla settimana; la APP per essere connessi sempre; l’abbigliamento con lo speciale filato all’interno del quale sono presenti cristalli organici, vitamine e aloe vera, così da stimolare la circolazione. E poi la palestra in streaming, il digital wall,  specchio per correggere la postura, ecc…

Due le sezioni della kermesse: WPRO, rivolta al settore b2b di aziende e professionisti; WFUN, per il pubblico active di appassionati; e poi Food Well Expo, l’area dedicata all’alimentazione sana per chi è in movimento, quella destinata alla cultura fisica di Rimini Steel e quella focalizzata sulle tecnologie innovative di rieducazione motoria, Riabilitec.

Qualche numero: 46 i palchi attivi (5 per il pilates, 5 acqua, 6 danza, 4 indoor cycling, 17 fitness, 5 walking, 4 yoga), la più grande area acqua mai realizzata indoor con 350 metri quadrati di vasche per un totale di 1200 metri cubi di acqua, più di 500 presenter provenienti da tutto il mondo; oltre 1500 ore di lezione, 1960 singole sessioni di allenamento in 4 giorni.

RiminiWellness 2018 al via con boom di presenze