Rimini, Ecomondo al via il 5 novembre: inaugura Ministro Costa

(Teleborsa) – Mai come ora si fa un gran parlare di Green New Deal ma “serve cambiare marcia, in tutto il mondo”. Sarà questo il messaggio forte che partirà da domani, martedì 5 novembre a venerdì 8 alla Fiera di Rimini, dove Italian Exhibition Group organizza la grande piattaforma fieristica europea dedicata alla circular economy.

TRA CONFERME E NOVITA’ – Occupando tutti i 129.000 mq del quartiere, 1300 imprese da 30 Paesi daranno vita a Ecomondo, l’evento leader europeo della circular e green economy, Key Energy il salone delle energie rinnovabili, il biennale Sal.Ve. salone del veicolo per l’ecologia. Quest’anno una bella novità: si aggiunge la prima edizione di DPE – Distributed Power Europe, l’evento dedicato alla power generation.

IL RICCO PROGRAMMA DI GIORNATA – Alle 10.30 l’inaugurazione in hall sud. Al taglio del nastro, affidato a Sergio Costa, Ministro dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare, saranno presenti il Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei Ministri, Riccardo Fraccaro, l’Assessore alle politiche ambientali della Regione Emilia-Romagna, Paola Gazzolo, l’Assessore all’ambiente del Comune di Rimini, Anna Montini e il Presidente di Italian Exhibition Group, Lorenzo Cagnoni.

A seguire, gli Stati Generali della Green Economy, quest’anno dal titolo Green New Deal e sfida climatica: obiettivi e percorso al 2030 da dove scaturiranno idee e proposte per sostenere, dare forza ad un cambiamento che punta al consistente taglio delle emissioni di gas serra e a rilanciare nuovo sviluppo e nuova occupazione.

Diversi i focus di approfondimento. Tema di attualità che troverà grande rilievo sarà quello relativo alla plastica, a partire da mercoledì quando è in programma un convegno dal titolo La Strategia italiana per la plastica, a cura dell’Ufficio stampa del Ministero dell’Ambiente. Ad Ecomondo 2019 arriverà dalla Cina una delegazione composta da 20 dirigenti di grandi imprese statali che gestiscono i sistemi e le infrastrutture di approvvigionamento idrico in alcune delle principali città dell’area economica del Delta del fiume Yangtze.

Nella giornata di mercoledì 6 novembre, Italian Exhibition Group firmerà un protocollo di intesa con CAEPI-China Association of Environmental Protection Industry che organizza a Pechino la storica rassegna CIEPEC (China International Environmental Protection Exhibition and Conference).

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Rimini, Ecomondo al via il 5 novembre: inaugura Ministro Costa