Riga e Tallin 10 e 11 giugno: ottava giornata mondiale sulla sicurezza ai passaggi a livello

(Teleborsa) – Salgono le vittime per investimenti dai treni nell’attraversamento dei binari, soprattutto tra le persone di età avanzata. Così, per la sensibilizzazione della sicurezza ai passaggi a livello e sulle piattaforme ferroviarie, UIC (International Union of Railways), organizza per il 10 e l’11 giugno la ormai tradizionale conferenza mondiale ILCAD d’intesa con istituzioni di molti Paesi e partners internazionali del settore strada.

Conferenza che si tiene quest’anno a Riga, in Lettonia, sotto la regia di LDZ, le ferrovie dell’ex repubblica baltica dell’Unione Sovietica, in occasione della ottava edizione di ILCAD, International Level Crossing Awareness Day. Due giornate di distinte manifestazioni. Dopo Riga, i partecipanti alla conferenza si trasferiscono, infatti, a Tallin, nella vicina Estonia, per una visita tecnica organizzata da OLE, Operation Lifesaver Estonia.

“Come negli anni precedenti – ha dichiarato Jean-Pierre Loubinoux, direttore generale di UIC – siamo orgogliosi di riunire una quarantina di Paesi intorno a questo evento mondiale al quale questi partecipano attraverso i loro siti web, social media o anche attraverso il programma di attività del 10 e 11 giugno”. 

Ogni anno, i partner di ILCAD scelgono un diverso segmento della popolazione sul quale concentrare le proprie campagne di sensibilizzazione: quest’anno, dopo aver appunto riscontrato un sempre più alto numero di vittime in questa fascia d’età, si è deciso di rivolgersi agli anziani e alle persone affette da perdita di sensibilità e restrizioni la mobilità.

Riga e Tallin 10 e 11 giugno: ottava giornata mondiale sulla sicurezza...