Riforma pensioni, Tridico: clima costruttivo e collaborativo

(Teleborsa) – Il tavolo tra Governo e sindacati sulle pensioni “si sta svolgendo all’interno di un clima molto collaborativo e costruttivo. Quindi, non ci sono contrapposizioni”. Lo ha detto il Presidente dell’Inps, Pasquale Tridico, a margine della firma di una convenzione tra l’istituto di previdenza e la fondazione Policlinico universitario Gemelli.

“I sindacati fanno le loro richieste, avanzano le loro legittime aspettative – ha detto – il Governo farà una sintesi. Siamo solo all’inizio, febbraio è il primo mese di discussione. Si andrà avanti, immagino, per qualche mese. Si stanno ascoltando le parti su tutte le materie”

Non manca un passaggio sul Reddito di Cittadinanza, finita in più occasione al centro di critiche e perplessità. “Qualsiasi politica attiva non può funzionare se non ci sono domande di lavoro appropriate. Se non ci sono posti vacanti le politiche attive hanno poco senso”, ha detto Tridico.

“Il telefonino fa il telefonino, telefona – ha aggiunto – il reddito di cittadinanza è uno strumento di riduzione della povertà, uno strumento di reddito minimo. La condizione delle politiche attive rimane monca se non ci sono gli investimenti”.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Riforma pensioni, Tridico: clima costruttivo e collaborativo