Riflettori puntati sulla Yellen. Cosa farà la Fed?

(Teleborsa) – Mentre si avvicina l’appuntamento col referendum sulla Brexit, si continuano a raccogliere informazioni utili per capire cosa farà questo mese la Federal Reserve: solo allora si potrà avere un quadro più chiaro sulla ripresa economica mondiale. 

Intanto venerdì scorso sono stati diffusi i dati sul mercato del lavoro statunitense, risultati un po’ contrastati. In particolare a maggio il tasso di disoccupazione è sceso al 4,7% mentre si sono creati solo 38mila posti di lavoro, cifra inferiore alle attese del mercato, segnale preoccupante che potrebbe essere letto come principio di un rallentamento dell’economia a stelle e strisce.

E’ con queste nuove informazioni che si ascolterà e si valuterà l’intervento del presidente della Federal Reserve, Janet Yellen, previsto nel tardo pomeriggio. Il numero uno della Fed interverrà al World Affairs Council di Philadelphia, con la consapevolezza che le sue parole verranno passate al setaccio dagli operatori, desiderosi di sapere se esiste ancora la possibilità che la Fed alzi i tassi nel corso della prossima riunione del 14 e 15 giugno.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Riflettori puntati sulla Yellen. Cosa farà la Fed?