Riesce il rimbalzo di Atlantia, titolo in forte salita

(Teleborsa) – Seduta decisamente positiva per Atlantia, che tratta in rialzo del 5,14% a 19.36 euro dopo aver raggiunto il top intraday a 19,74.

A dare linfa al titolo, la possibile frenata del governo italiano sulla revoca della concessione ad Autostrade per l’Italia, controllata del Gruppo Atlantia anche se su tale ipotesi l’esecutivo sembra diviso. Il Ministro dei Trasporti, Toninelli ha parlato di “eventuale” revoca, mentre il vicepremier Salvini ha aperto la porta al dialogo. Non intende frenare, invece, l’altro vicepremer, Di Maio intenzionato sulla strada della revoca. Nel corso della trasmissione In Onda su La7, ha puntualizzato “chi non vuole revocare la concessione a Autostrade dovrà passare sul mio cadavere. Sento dire che il governo frena. Il governo accelera. La volontà politica è revocare la concessione alla società Autostrade”. 

L’analisi settimanale del titolo rispetto al FTSE MIB mostra un cedimento rispetto all’indice in termini di forza relativa del gestore della più estesa rete autostradale europea, che fa peggio del mercato di riferimento.

Lo status tecnico di Atlantia mostra segnali di peggioramento con area di supporto fissata a 18,69 Euro, mentre al rialzo l’area di resistenza è individuata a 19,77. Per la prossima seduta potremmo assistere ad un nuovo spunto ribassista con target stimato verosimilmente a 18,13.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Riesce il rimbalzo di Atlantia, titolo in forte salita