Ricostruzione, accordo tra E-Distribuzione e Commissario Straordinario per sisma 2016

(Teleborsa) – Agevolare gli allacci e i distacchi delle linee elettriche nei cantieri della ricostruzione dopo il terremoto nel Centro Italia 2016, con la riduzione dei tempi di intervento, l’apertura di un canale di assistenza dedicato e un meccanismo che consenta ai cittadini di fronteggiare eventuali costi con il contributo pubblico, senza spese a loro carico.

La ricostruzione privata sta acquistando un passo sempre più sostenuto e il Commissario Straordinario, Giovanni Legnini, con l’amministratore delegato di E-Distribuzione (Gruppo Enel), Vincenzo Ranieri, hanno concordato e firmato un Protocollo con le nuove procedure per semplificare ed accelerare le operazioni di cantiere legate agli approvvigionamenti di energia elettrica.

E-Distribuzione, che gestisce la rete di media e bassa tensione in oltre 130 comuni del cratere sismico, si impegna a ridurre della metà i tempi tecnici di propria competenza oggi previsti per l’esecuzione dei lavori di allaccio delle forniture di cantiere e definitive, spostamento degli impianti e di eventuale distacco delle linee dagli edifici che devono, ad esempio, essere demoliti prima della ricostruzione. La società elettrica si è resa disponibile a soddisfare queste richieste nell’arco di trenta giorni dall’accettazione del preventivo dei lavori, al netto dei tempi legati agli Iter autorizzativi, il che rende possibile accelerare le operazioni per i cantieri di imminente apertura ed i nuovi allacci per gli edifici riparati o ricostruiti.

“Grazie a questa intesa il nostro impegno per i territori del cratere sismico potrà essere ancora più efficace, con cantieri più rapidi e soluzioni individuate a partire dalle necessità dei cittadini – commenta Vincenzo Ranieri, Amministratore Delegato di E-Distribuzione -. Il lavoro delle nostre persone, intervenute sin dalle prime ore dell’emergenza, prosegue oggi nella fase di ricostruzione con lo stesso obiettivo: garantire alle comunità locali un servizio di importanza fondamentale come la fornitura di energia elettrica”.

Ringrazio E-Distribuzione per la disponibilità e l’impegno manifestato nei confronti della ricostruzione post sisma, che con questo Protocollo viene ulteriormente semplificata ed accelerata, e soprattutto dei cittadini, che aspirano a tornare il più presto possibile nelle loro case, evitando costi a loro carico” ha detto il Commissario alla Ricostruzione, Giovanni Legnini.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Ricostruzione, accordo tra E-Distribuzione e Commissario Straordinario...