Rialzo controllato per il settore utility italiano (+0,69%), notevole balzo in avanti per Terna (+2,04%)

(Teleborsa) – Senza grandi spunti rialzisti il comparto utility in Italia, che naviga attorno ai livelli precedenti, in sintonia con l’EURO STOXX Utilities, che mostra un progresso moderato.

Il FTSE Italia Utilities ha aperto a 25965,66, in aumento dello 0,69%, mentre l’indice Utilities dell’Area Euro mostra un vantaggio similare dello 0,32% a 279,9.

Tra le azioni più importanti dell’indice utility di Milano, prepotente rialzo per Terna, che mostra una salita bruciante del 2,04% sui valori precedenti.

Bilancio positivo per Snam, che vanta un progresso dello 0,91%.

Sostanzialmente tonico Enel, che registra una plusvalenza dello 0,55%.

Tra i titoli a media capitalizzazione del comparto utility, avanza Iren, che guadagna bene, con una variazione dell’1,58%.

Rialzo controllato per il settore utility italiano (+0,69%), notevole ...