Rialzi per Milano che segue l’andamento dell’Europa

(Teleborsa) – Brillante Piazza Affari, che si allinea all’ottima performance delle principali borse europee. Il mercato accoglie in rialzo il nuovo governo. Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha conferito l’incarico di formare il nuovo esecutivo a Giuseppe Conte, il quale ha accettato con riserva.

Sul mercato valutario, l’Euro / Dollaro USA mantiene la posizione sostanzialmente stabile su 1,107. Prevale la cautela sull’oro, che continua la seduta con un leggero calo dello 0,26%. Lieve aumento del petrolio (Light Sweet Crude Oil) che sale a 56,13 dollari per barile.

In discesa lo spread, che retrocede a quota +167 punti base, con un decremento di 8 punti base, mentre il BTP decennale riporta un rendimento dello 0,96%.

Tra le principali Borse europee buoni spunti su Francoforte, che mostra un ampio vantaggio dell’1,12%. Ben impostata Londra, che mostra un incremento dell’1,07%. Tonica Parigi con un vantaggio dell’1,39%. Pioggia di acquisti sul listino milanese, che mostra un guadagno dell’1,94% sul FTSE MIB.

Buona la performance a Milano dei comparti telecomunicazioni (+2,81%), bancario (+2,79%) e tecnologia (+2,15%).

In cima alla classifica dei titoli più importanti di Milano, troviamo CNH Industrial (+4,63%), Telecom Italia (+3,64%), Prysmian (+3,58%) e Poste Italiane (+3,55%).

In cima alla classifica dei titoli a media capitalizzazione di Milano, Banca MPS (+7,87%), Datalogic (+5,48%), Credito Valtellinese (+5,31%) e Cairo Communication (+4,11%).

I più forti ribassi, invece, si verificano su Falck Renewables, che continua la seduta con -1,78%.

Piccola perdita per Brunello Cucinelli, che scambia con un -0,83%.

Tentenna Mutuionline, che cede lo 0,77%.

Sostanzialmente debole Mediaset, che registra una flessione dello 0,69%.

(Foto: © Alessandro Landi | 123RF)

Rialzi per Milano che segue l’andamento dell’Europa