RFI investe 2,5 milioni per migliorare la circolazione ferroviaria sul nodo di Roma

(Teleborsa) – Un investimento economico di 2,5 milioni di euro per aumentare gli standard di qualità e affidabilità nella gestione della circolazione dei treni sul nodo di Roma. Nella stazione di Roma Casilina, Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS) ha eseguito un ulteriore upgrade tecnologico dell’apparato che regola la circolazione ferroviaria e del sistema di distanziamento dei treni tra Roma Casilina e Roma Tiburtina.

Contestualmente sono state apportate anche alcune modifiche all’infrastruttura che ora consentono una maggiore flessibilità dell’impianto nella gestione della circolazione in caso di perturbazione del traffico. Questi interventi sono inseriti in un più ampio programma di investimenti, 2016 -2019, avviati da Rete Ferroviaria Italiana sull’intero Nodo di Roma che stanno contribuendo a migliorare la puntualità dei treni, soprattutto di quelli regionali.

 

 

 

 

RFI investe 2,5 milioni per migliorare la circolazione ferroviaria sul...