RFI (FS), linee Milano-Brescia: ripreso traffico ferroviario

(Teleborsa) – Il traffico ferroviario fra Milano e Brescia, linee AV e convenzionale, è ripreso alle 10:30, dopo il nulla osta ricevuto dall’Autorità Giudiziaria.

Lo fa sapere Ferrovie dello Stato Italiane aggiungendo che per l’intera mattinata di oggi, 23 Novembre, i treni regionali e quelli a media e lunga percorrenza subiranno ritardi e cancellazioni dovuti alla graduale ripresa della circolazione ferroviaria. L’interruzione – spiega FS – è stata “necessaria per effettuare i rilievi del caso, a seguito dell’investimento mortale di un operaio” di una ditta esterna che stava lavorando per conto di RFI (Gruppo FS).

I treni a media e lunga percorrenza sono stati deviati via Milano – Bologna, Bologna – Verona e Bologna – Padova con allungamenti dei tempi di viaggio fino a due ore. Alcuni di questi collegamenti sono stati effettuati parzialmente con autobus o cancellati.

I treni regionali sono stati attestati a Rovato e Brescia. Attivato servizio sostitutivo con bus.

È stata potenziata l’informazione ai viaggiatori nelle stazioni interessate e la presenza di personale per offrire assistenza.

RFI (FS), linee Milano-Brescia: ripreso traffico ferroviario