Retelit acquisisce il 100% della torinese Welol Next

(Teleborsa) – Retelit, società quotata sul segmento STAR e attiva nei campi dell’infrastruttura in fibra ottica e nei progetti per la trasformazione digitale, ha perfezionato l’acquisizione, tramite la sua controllata Retelit Digital Services S.p.A., del 100% della società torinese Welol Next. La società acquisita è un provider italiano ICT focalizzato sullo sviluppo di soluzioni software basate su tecnologia Microsoft e ciò consentirà a Retelit di fornire ai propri clienti soluzioni che coprono l’intero stack tecnologico di Microsoft.

Il corrispettivo di 2,9 milioni di euro (pari all’Enterprise Value) verrà versato agli attuali azionisti e fondatori Alberto Jacomuzzi e Sandro Rosso (che continueranno a gestire l’azienda) ed è suscettibile di variazioni a seconda dei risultati che verranno conseguiti negli esercizi 2021 e 2022. Il prezzo è interamente finanziato da risorse proprie e verrà pagato in tre differenti tranche, 1 milione di euro alla data odierna e i rimanenti 1,9 milioni all’approvazione dei bilanci, di cui un importo fino a 0,6 milioni potrà essere corrisposto, a esclusiva discrezione di Retelit Digital Services, in azioni di Retelit. Welol ha chiuso il 2020 con ricavi pari a 2,8 milioni di euro, un EBITDA di 0,3 milioni di euro e una Posizione Finanziaria Netta positiva per 0,3 milioni di euro.

“È una grande soddisfazione annunciare l’acquisizione di Welol che porta competenze innovative e potenzia la nostra offerta, continuando ad allargare il nostro perimetro in ottica di creazione di una piattaforma per servizi integrati – ha commentato Federico Protto, AD di Retelit – Attraverso questa nuova operazione prosegue la crescita del gruppo Retelit che ha visto due tappe importanti, oltre un anno fa, con le acquisizioni di PA Group e di Brennercom”.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Retelit acquisisce il 100% della torinese Welol Next