Rete Unica, Bisio (Vodafone): prima il piano industriale, poi la governance

(Teleborsa) – Il cuore della discussione sulla Rete Unica oggi deve essere il piano industriale, solo successivamente ci si potrà concentrare sulla governance. È quanto ha sostenuto Aldo Bisio, amministratore delegato di Vodafone Italia in occasione della partecipazione al digital talk “Vincere insieme la sfida del futuro” organizzato da Italy Next Generation.

“La discussione è sempre partita dalla governance, mentre è il piano industriale che va posto al centro della conversazione. La nostra idea è che l’Italia deve andare in Ftth, quindi in vera fibra, con un 20/25% in Fwa. Questi sono i macro obiettivi di un piano industriale su cui dobbiamo metterci d’accordo. È inoltre importante chiarire quali sono i tempi, i costi e le sinergie da riversare a beneficio dei cittadini”, ha dichiarato.

E ha aggiunto: “la conversazione non deve essere solo sui livelli di copertura ma anche e soprattutto sui livelli di servizio. Una volta d’accordo sul piano industriale, allora sarà tempo di pensare alla governance”.

Altro tema caldo è quello del 5G. “Serve un’accelerazione anche grazie a un sostegno pubblico decisamente più convinto. Il 5G, attraverso l’Fwa, sarà la chiave per colmare il digital divide, perché riesce, molto più velocemente della fibra a raggiungere aree bianche, aree ultrabianche e in parte anche aree grigie con prestazioni di eccellenza”. “Il tema della aree rurali – ha aggiunto – non è soltanto un imperativo morale per dare ai nostri concittadini dei servizi che sono essenziali, ma è anche urgente per il rilancio dell’economia”.

Per Bisio, infatti, “la digitalizzazione rappresenta un elemento trasversale a tutti i settori dell’economia, fondamentale per la rigenerazione dell’Italia. Siamo al ventottesimo e ultimo posto in Europa per Digital human capital e al diciassettesimo posto per infrastrutturazione di rete fissa secondo l’indice Desi”.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Rete Unica, Bisio (Vodafone): prima il piano industriale, poi la gover...