Report sostenibilità di Snam: giù emissioni e crescente impegno su sociale e governance

(Teleborsa) – Snam ha pubblicato il suo quattordicesimo report di sostenibilità, un documento annuale che illustra gli obiettivi e rendiconta i risultati dell’azienda negli ambiti ESG (ambiente, sociale e governance), redatto in conformità agli standard GRI (Global Reporting Initiative) seguendo il metodo più estensivo (comprehensive). Fra i principali risultati ottenuti dall’azienda: l’abbattimento delle emissioni, l’attenzione all’ambiente, il crescente impegno sociale e una governance sempre più attenta a parità di genere ed inclusione.

“Questo report è per noi uno strumento indispensabile di trasparenza, condivisione e dialogo con tutti i nostri stakeholder sulle strategie e i target ambientali, sociali e di governance”, ha affermato l’Amministratore delegato Marco Alverà, aggiungendo che “il 2019 è stato un anno importantissimo su tutti gli ambiti ESG”.

L’azienda – ha spiegato il manager – ha compiuto importanti progressi in ambito ambientale, verso gli obiettivi di riduzione del 40% delle emissioni di gas naturale e di CO2 equivalente previsti rispettivamente per il 2025 e il 2030. Sul versante sociale, oltre alla riduzione degli infortuni, il manager cita l’impegno profuso dalla Fondazione con 70 enti del terzo settore per contribuire alla lotta all’emergenza Covid e alla ripartenza del Paese. Per quanto riguarda la governance, un grande primato è l’istituzione di un comitato consiliare sui temi ESG e le cnquiste raggiunte in tema di equilibrio di genere e inclusione.

I risultati raggiunti nel 2019

Sul fronte ambientale, Snam ha ridotto le emissioni di gas naturale del 12%, di ossidi di azoto del 20% e di CO2 equivalente del 10% (-182mila tonnellate). In crescita i monitoraggi ambientali (+68% su 747 km di rete). Avvio del progetto Snam Plastic Less, per l’eliminazione della plastica in azienda e negli approvvigionamenti (imballaggi).

Snam ha poi rafforzato il suo impegno sociale, con 6.000 ore di volontariato (triplicate sul 2018) e la costante attenzione alla salute ed al benessere dei suoi dipendenti, confermata dai bassi valori degli indicatori infortunistici (l’indice di frequenza degli infortuni di è dimezzato a 0,41) e più formazione (114 mila ore nel 2019).

Per quanto riguarda la governance, sono state effettuate su fornitori e subappaltatori 2.490 verifiche reputazionali (+20% rispetto al 2018). Grande attenzione all’equilibrio di genere negli organi sociali ed alla tutela della diversità e inclusione, garantita da una policy in linea con le best practice internazionali. Anche per effetto di queste iniziative, Snam è stata ammessa nel Gender Equality Index globale di Bloomberg.

Sulla base delle iniziative rendicontate e di quelle di prossima adozione, la società elaborerà una ESG Strategy per ampliare obiettivi e impegno nella sostenibilità. Oltre al bilancio di sostenibilità, Snam ha anche pubblicato il report sul cambiamento climatico “Il cambiamento di oggi, per il clima di domani”, che descrive governance, strategia, metriche e target della società per il contrasto al cambiamento climatico in linea con le raccomandazioni della Task Force on Climate-related Financial Disclosures (TCFD).

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Report sostenibilità di Snam: giù emissioni e crescente impegno su s...