Renzi provoca la Merkel: “Non raccontateci che state donando il sangue all’UE”

(Teleborsa) – Botta e risposta piccato fra il Premier italiano Matteo Renzi e la Cancelliera tedesca Angela Merkel, incontratisi oggi al vertice del Consiglio europeo, a Bruxelles.

Mentre si stava parlando dell’Unione bancaria ed, in particolare, dell’assicurazione europea dei depositi bancari – terzo pilatro dell’Unione Bancaria – Renzi se n’è uscito dicendo: “Non potete raccontarci che state donando il sangue all’Europa, cara Angela”.

Questa affermazione ha un po’ spiazzato la Cancelliera, che ha riconosciuto un ritardo ed nel dibattito sullo schema europeo dei depositi bancari, verso il quale la Germania nutre qualche perplessità, ma che la BCE ha più volte sollecitato. La Merkel ha comunque risposto a Renzi con diplomazia, affermando che “non è la prima volta che abbiamo diverse opinioni ma alla fine troviamo un accordo”.

Il governo di Berlinonon ha mai nascosto la sua opinione contraria riguardo la “comunitarizzazione” dei depositi bancari. Lo aveva già ribadito nei giorni scorsi il Ministro delle finanze tedesco, Wolfgang Schaeuble nel corso dell’Ecofin.

L’uscita di Renzi è stata alimentata dall’atteggiamento sfuggente del governo tedesco sulla questione e – secondo fonti – anche questa volta la discussione sarebbe stata stralciata dall’ordine del giorno.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Renzi provoca la Merkel: “Non raccontateci che state donando il ...