Renzi e Merkel a Maranello. Il Premier pronto a rilanciare sulla flessibiltà

(Teleborsa) – Tutto pronto a Maranello (MO) per accogliere il vertice intergovernativo tra Italia e Germania. Il premier Matteo Renzi accoglierà il cancelliere tedesco Angela Merkel alle 15.45 nello stabilimento della Ferrari .

Al centro degli incontri, tra i temi-chiave ci saranno le relazioni bilaterali, questioni di politica economica, ma a questioni di politica estera ed europea e nuovi assetti dopo la Brexit. 

Renzi, che incontrerà la Merkel dopo il terribile terremoto che ha colpito il centro Italia, è intenzionato a rilanciare sulla flessibilità.

Il Premier nei giorni scorsi aveva preannunciato che avrebbe chiesto all’Europa “quello che serve” alzando la voce con Bruxelles. Nel bilaterale con Angela Merkel porrà la nuova questione che grava sui conti italiani: i costi dell’emergenza post-terremoto e i costi per la ricostruzione. Tutto da far quadrare in termini di flessibilità europea.

Al vertice di Maranello, oltre a Renzi e il ministro dell’economia Padoan, parteciperanno anche altri ministri Carlo Calenda dello Sviluppo Economico, Paolo Gentiloni ministro degli Esteri, il ministro degli Interni Angelino Alfano, Roberta Pinotti ministro della Difesa e Graziano Delrio, ministro delle Infrastrutture. 

Renzi e Merkel a Maranello. Il Premier pronto a rilanciare sulla ...