Renzi a Bruxelles: “Manovra rispetta tutte le regole”

(Teleborsa) – E’ perentorio Matteo Renzi che da Washington difende a spada tratta la Manovra. Una legge di Bilancio recapitata a Bruxelles di cui il Premier è soddisfatto perché “rispetta tutte le regole europee”.

Renzi davanti ai giornalisti al termine della visita negli States torna a perorare la sua causa nei confronti dell’UE: “la legge di bilancio rispetta totalmente i parametri di Bruxelles. Poi se la UE vuole darci suggerimenti o segnalazioni, ascoltiamo”.

Poi arriva l’affondo di Renzi che parla della procedura di infrazione. “Noi la aspettiamo”, ha detto il Presidente del Consiglio ma è quella che “la UE deve fare a quei Paesi che hanno promesso di fare la ricollocazione dei migranti e non hanno mantenuto gli impegni “.

Il Capo di Governo poi spiega:”tutte le volte la discussione a ottobre è la stessa: cosa farà la UE sulla legge di stabilità italiana. Abbiamo fatto una manovra molto seria, strategica. E una legge che pensa ai cittadini: due miliardi in più sulla sanità, un Fisco che non ti frega soldi con le sanzioni, investe sulla crescita e aiuta le pensioni basse”.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Renzi a Bruxelles: “Manovra rispetta tutte le regole”