Renault, vendite in aumento del 18,7% nei primi sei mesi del 2021

(Teleborsa) – Il gruppo Renault ha venduto 1.422.600 veicoli nella prima metà del 2021, in crescita del 18,7% rispetto al 2020, ma in calo del 24,2% rispetto alla prima metà del 2019. “Nel corso del primo semestre, il gruppo ha continuato a perseguire una politica commerciale selettiva, favorendo una crescita redditizia dei volumi nei diversi mercati”, si legge in una nota.

In Europa, il marchio Renault ha venduto 532.161 veicoli (+13,2%), rappresentando una quota di mercato del 7%. Questa performance è stata trainata dalla forte crescita delle vendite di autovetture elettriche ed elettrificate E-TECH (91.869 veicoli, +149%).

Il marchio Dacia ha registrato una crescita del 24,5% grazie al rinnovamento della gamma, trainato da New Sandero, il veicolo più venduto nel mercato retail in Europa. Il marchio LADA ha visto aumentare le proprie vendite del 41,1% nel mondo e del 51% in Russia, rafforzando il primo posto con una quota di mercato del 23%, il miglior risultato degli ultimi dieci anni.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Renault, vendite in aumento del 18,7% nei primi sei mesi del 2021