Relatech, cda delibera frazionamento e nomina Papa vice presidente esecutivo

(Teleborsa) – Il CdA di Relatech ha nominato Gianni Franco Papa Vice Presidente Esecutivo con il compito di supportare le strutture delle nuove società ed il relativo management nell’inserimento e nell’integrazione funzionale delle società target con le competenti funzioni del Gruppo.

Papa si occuperà anche di coordinare le attività di brand identity con l’obiettivo di uniformare la comunicazione all’esterno delle società del Gruppo, salvaguardare l’identità propria delle singole strutture e migliorare la percezione e la reputazione all’esterno del Gruppo e del brand, nonché di supportare la Società nel processo di internazionalizzazione.

Il Consiglio ha poi deliberato di sottoporre all’approvazione dell’assemblea straordinaria, da convocarsi per il 30 dicembre 2020, la proposta di aumento del numero di azioni in circolazione mediante frazionamento delle stesse dalle attuali 10.922.507 a 32.767.521 azioni. Il combambio prevede l’assegnazione di 3 azioni di nuova emissione per ogni azione detenuta.

Il Cda ha approvato anche un nuovo piano di incentivazione per gli esercizi 2021-2023 che prevede il diritto per taluni amministratori e dipendenti, inclusi i dirigenti, a ricevere azioni di Relatech (post frazionamento) al raggiungimento di predeterminati obiettivi di performance. Inoltre, ha deliberato di proporre all’assemblea un nuovo piano di buyback per un periodo di 18 mesi e per un importo di 1.500.000 euro.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Relatech, cda delibera frazionamento e nomina Papa vice presidente ese...