Regno Unito snobba l’anno della Brexit: crescita PIL solida anche nel 4° trimestre

(Teleborsa) – L’economia britannica continua ad accelerare in barba alla Brexit ed alle conseguenze disastrose che erano state preventivate prima del referendum.

Nel 4° trimestre del 2016 il PIL del Regno Unito ha evidenziato un altro allungo, con una crescita dello 0,6% su base trimestrale. Il dato, che si confronta con un dato precedente rivisto a +0,6% dal +0,5% iniziale, risulta superiore alle attese degli analisti che indicavano un aumento dello 0,5%.

Secondo i dati dell’ONS (Office for National Statistics), che oggi ha fornito le stime preliminari, la crescita tendenziale si conferma al 2,2% (il precedente è stato rivisto dal +2,3% originario) ed appare al di sopra del 2,1% atteso dagli analisti.

A livello settoriale, l’output è stato trainato dalla fortissima crescita dei servizi e dall’exploit dei consumi, che ha favorito il settore retail e tutte le aziende che producono beni di largo consumo.

Regno Unito snobba l’anno della Brexit: crescita PIL solida anche nel 4° trimestre
Regno Unito snobba l’anno della Brexit: crescita PIL solida anch...