Regno Unito, l’hung Parliament fa soffrire sterlina e titoli di Stato

(Teleborsa) – Le prospettive di un “hung Parliament” nel Regno Unito mettono sotto pressione la finanza di Sua Maestà, in particolare i titoli di Stato e la sterlina.

Il voto di ieri ha decretato la vittoria del partito Conservatore dell’attuale Premier Theresa May ma senza la maggioranza per governare. La prospettiva di un “Parlamento appeso” ad appena dieci giorni dall’inizio delle negoziazioni per la Brexit solleva non pochi timori tra gli investitori, che stanno così fuggendo da quelli che, normalmente, vengono ritenuti dei beni rifugio: i Gilt e il Pound.

La sterlina è crollata nei confronti di tutte le principali controparti, pur perdendo meno terreno di quanto prospettato dagli analisti in un simile scenario.

In affanno anche il titolo di Stato decennale. Stamane il rendimento del Gilt è salito fino all’1,062%.

Regno Unito, l’hung Parliament fa soffrire sterlina e titoli di&...