Regno Unito, l’economia snobba la Brexit, PIL accelera nel 3° trimestre

Incremento dello 0,5% su base trimestrale

(Teleborsa) – L’economia britannica continua a crescere ed a un ritmo più veloce rispetto ai trimestri precedenti, nonostante i rischi posti dalla Brexit, l’uscita del Paese dall’UE decisa con il referendum.

Nel 3° trimestre del 2016, il PIL del Regno Unito ha evidenziato un incremento dello 0,5% su base trimestrale, in frenata rispetto alla crescita dello 0,7% nei tre mesi precedenti.

Il dato risulta tuttavia superiore alle attese degli analisti (+0,3%) e conferma una forte accelerazione dell’economia, se considerato anche il dato annuale.

Secondo i dati dell’ONS (Office for National Statistics), che oggi ha fornito le stime preliminari, la crescita tendenziale accelera al 2,3% contro il 2,1% precedente ed atteso.

 

Leggi anche:
L’altra faccia della Brexit: banche inglesi in fuga dal Regno Unito
Tasse al 17%, Pil e investimenti in crescita. La Gran Bretagna post Brexit vola
La Brexit rende cinque volte più probabile la fine dell’Euro
Mai successo prima: la sterlina vale meno dell’Euro
Tutto su Brexit

Regno Unito, l’economia snobba la Brexit, PIL accelera nel 3°&n...