Regno Unito, l’economia si espande come previsto

(Teleborsa) – Il PIL del Regno Unito è stato confermato in crescita dello 0,4% nel 1° trimestre del 2016, come indicato nella stima preliminare pubblicata a fine aprile. anche se mostra un rallentamento rispetto all’ultimo scorcio del 2015. Oltre a confermare il dato iniziale, il PIL risulta perfettamente in linea con le stime.

Su base annuale, invece, il prodotto interno lordo ha registrato una crescita del 2% si tratta di una revisione al ribasso rispetto alla prima lettura che aveva indicato un’espansione del 2,1% così come stimato anche dal consensus.

Nel 4° trimestre, il PIL aveva registrato una crescita pari allo 0,6% rispetto al trimestre precedente, mostrando un tasso di espansione tendenziale del 2,1%.

La crescita economica di Sua Maestà è particolarmente sotto i riflettori in questo periodo, in vista del referendum sulla Brexit, in calendario il prossimo mese, quando si voterà la permanenza o meno del Regno Unito nell’Unione europea. Sull’ipotesi di un’uscita della Gran Bretagna dall’UE, il Tesoro inglese ha lanciato un nuovo allarme citando gli effetti disastrosi che questa eventualità avrebbe sull’economia globale, ma soprattutto su quella britannica.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Regno Unito, l’economia si espande come previsto