Regno Unito, l’economia cresce ma non sorprende

(Teleborsa) – L’economia britannica si conferma in ripresa ma senza lo slancio che aveva caratterizzato il 2014

Nel 4° trimestre il PIL del Regno Unito ha evidenziato un incremento dello 0,5% su base trimestrale, dopo aver registrato una crescita dello 0,4% nei tre mesi precedenti. Il dato risulta perfettamente in linea con le attese degli analisti.

Secondo i dati dell’ONS (Office for National Statistics), che oggi ha fornito le stime preliminari, la crescita tendenziale passa all’1,9% dal 2,1% precedente. Anche in questo caso il dato era atteso.

A livello settoriale, l’output è cresciuto in due dei principali settori, ossia servizi (+0,7%) ed agricoltura (+0,6%). Giù la produzione (-0,2%) e il comparto delle costruzioni (-0,1%).

Regno Unito, l’economia cresce ma non sorprende