Regno Unito, frena la massa monetaria M4 a settembre

(Teleborsa) – In calo la massa monetaria della Gran Bretagna, con l’aggregato M4 che riporta a settembre una flessione dello 0,2% dopo il +1,1% rivisto del mese precedente (preliminare +0,9%).

Il dato pubblicato dalla Bank of England è inatteso visto che gli analisti avevano stimato un aumento della massa monetaria dello 0,7%. Su base annua si è registrato un incremento del 4,8% dal 4,4% del mese precedente.

Per quanto concerne l’M4 lending si è registrata variazione mensile pari a +0,5% dopo il +0,6% di agosto, ed un incremento annuo del 6,1% (das +5,9%).

Nello stesso periodo, i crediti al consumo destagionalizzati sono aumentati a 1,6 miliardi di sterline dagli 1,7 rivisti di agosto, superando le attese che erano per 1,5 miliardi. I prestiti totali sono scesi leggermente a 5,5 miliardi dai 5,6 miliardi precedenti, centrando le stime di consensus.

Regno Unito, frena la massa monetaria M4 a settembre
Regno Unito, frena la massa monetaria M4 a settembre