Regno Unito, Brexit e incertezza politica fanno crollare i prezzi delle case a Londra

(Teleborsa) – In un futuro non troppo lontano comprare una casa nella costosissima Londra potrebbe diventare molto più economico.

Nel secondo trimestre i prezzi delle abitazioni nella City sono infatti scesi dello 0,9% rispetto ai tre mesi precedenti, e del 5,3% rispetto allo scorso anno, si legge i un rapporto di Savills. Ancora più marcata la discesa (-6,9%) rispetto al picco registrato nel 2014, quando a causa degli strascichi della crisi finanziaria globale del 2008 il mattone londinese era considerato quasi un “bene rifugio”.

Il calo è ancora più evidente nelle zone centrali: -1,3% nel secondo trimestre, -6,8% su anno e -14,4% rispetto al picco di tre anni fa.

Secondo la società immobiliare britannica questa discesa è dovuta all’incertezza politica ed economica creatasi dopo l’esito incerto delle elezioni nel Regno Unito e l’avvio della procedura per abbandonare l’Unione Europea.

Regno Unito, Brexit e incertezza politica fanno crollare i prezzi dell...