Regno Uniti, crescita disoccupati inferiore alle attese

(Teleborsa) – Crescita moderata della disoccupazione del Regno Unito, nonostante il tasso di disoccupazione sia salito al 3,9% dal 3,8% precedente ed atteso.

Crescono meno del previsto, infatti, i senza lavoro che hanno chiesto un sussidio di disoccupazione (claimant count), che a febbraio sono risultati in aumento di 17.300 unità, dopo i -200 di gennaio (dato rivisto al ribasso da +5.500 unità).

Il dato, pubblicato dall’Office for National Statistics (ONS), risulta inferiore alle attese degli analisti che indicavano un aumento dei disoccupati di 21.400 unità.

Infine, il tasso di crescita dei salari medi ha mostrato un incremento del 3,1% escludendo i bonus (era atteso un +3,32%, il precedente era +3,2%), mentre aumenta del 3,1% includendo questa componente (consensus +3%, precedente +2,9%).

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Regno Uniti, crescita disoccupati inferiore alle attese