Recovery Fund, sì alla risoluzione del Parlamento UE

(Teleborsa) – Il Parlamento UE ha approvato una risoluzione sul Recovery Fund dando così un’ulteriore spinta all’iter per la creazione di quello che viene definito “lo strumento principale” del pacchetto di misure in grado di dare il via a investimenti di 2 miliardi di euro.

È quanto prevede la risoluzione Ppe, Pse, Verdi, Renew europe ed Ecr che è stata approvata con 505 voti favorevoli, 119 contrari e 69 astensioni.

Per L’Italia, hanno votato a favore anche il M5S e Forza Italia; Lega e Fratelli d’Italia (che fa parte del gruppo Ecr) si sono astenuti.

Il testo prevede anche che il finanziamento del Recovery Fund avvenga “attraverso l’emissione di obbligazioni a lungo termine” e che le risorse siano erogate “attraverso prestiti e, soprattutto, attraverso sovvenzioni agli Stati, pagamenti diretti per investimenti e capitale proprio”.

(Foto: © European Union 2019 – Source : EP)

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Recovery Fund, sì alla risoluzione del Parlamento UE