Recovery Fund, Merkel: spero in accordo entro pausa estiva

(Teleborsa) – Angela Merkel spera di raggiungere un accordo sul Recovery Fund entro l’estate. L’auspicio della Cancelliera è arrivato durante il suo discorso al Bundestag in vista del Consiglio europeo di domani, 19 giugno, e dell’inizio della presidenza tedesca dell’Ue a partire dal 1 luglio.

“La cosa migliore sarebbe che si arrivasse a un accordo prima della pausa estiva“, ha dichiarato la leader tedesca, che definisce il Fondo europeo “uno strumento doveroso e urgente in questo momento”. In questo modo -ha spiegato – i parlamenti dei Paesi membri avrebbero il tempo di ratificare le misure del Recovery Fund entro la fine dell’anno e potrebbero entrare in vigore nel 2021.

Non dobbiamo permettere che la pandemia crei forti squilibri economici e che produca una divisione profonda in Europa – ha aggiunto la Merkel – spero che tutti trattino nello spirito del compromesso, alla luce della difficoltà della situazione”. “Solidarietà e coesione non sono mai stati così importanti come oggi. Nessun Paese può superare questa crisi da solo. Soltanto se agiamo gli uni con gli altri e gli uni per gli altri”, ha dichiarato di fronte al Parlamento federale tedesco.

La Cancelliera ha comunque sottolineato che l’incontro di domani rappresenta solo di un “primo scambio“: “le decisioni si potranno prendere soltanto quando ci incontreremo fisicamente”.

Infine una considerazione in merito al ruolo di presidenza dell’Ue che la Germania assumerà a partire dal 1 luglio: “L’Europa si trova davanti alla più grande sfida della sua storia. Perciò la Germania prende la presidenza come un’enorme sfida“.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Recovery Fund, Merkel: spero in accordo entro pausa estiva