Recovery fund, Gentiloni: serve garantire processo di attuazione dei piani nazionali

(Teleborsa) – Il Commissario europeo all’Economia, Paolo Gentiloni, è tornato oggi sulla necessità di avere “corsie preferenziali” sull’attuazione dei piani nazionali di ripresa e resilienza. “La Commissione sta certamente sostenendo con forza l’importanza di questi piani, di cercare di superare le strozzature e aumentare la capacità degli Stati di assorbire i fondi UE”, ha detto nella conferenza stampa al termine dell’Eurogruppo – Sappiamo che questa capacità non è uguale in tutti i Paesi e che alcuni hanno difficoltà e raccomandiamo a tutti, nelle nostre linee guida, di dare importanza al processo di attuazione“. “Ci servono ottimi piani, con ottimi obiettivi green, sul digitale e sulle riforme, ma ci serve anche garantire l’attuazione di questi piani per il successo di Next Generation EU”, ha puntualizzato.

Rispondendo a una domanda sull’ipotesi di una crisi di governo in Italia e sui moniti lanciati nel giorni scorsi dal presidente del parlamento europeo, David Sassoli, ha affermato: “Ovviamente la Commissione europea sostiene la stabilità dei governi, ma questo non include il fatto che ci intromettiamo nelle dinamiche nazionali. Quindi la stabilità dei governi spetta ai Parlamenti, al quadro politico e quindi al dibattito politico italiano“.

Il commissario agli Affari economici ha anche difeso gli sforzi fatti a livello europeo per reagire alla pandemia, perché “non siamo ancora fuori dalla crisi, le sfide sono davanti a noi, ma siamo orgogliosi – ha detto – per aver saputo dimostrare solidarietà” con il piano Next Generation EU e il Recovery fund. “Questa riposta comune potrebbe essere anche uno storico passo in avanti dell’UE per il futuro. E infine voglio esprimere ottimismo, perché i vaccini potrebbero spianare la strada non solo alla ripresa ma anche a una economia più resiliente”, ha aggiunto.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Recovery fund, Gentiloni: serve garantire processo di attuazione dei p...