Recovery Fund, Gentiloni: “Da Francia e Germania contributo importante”

(Teleborsa) – Soddisfazione da parte del commissario europeo all’Economia, Paolo Gentiloni, per l’accordo annunciato ieri da Parigi e Berlino su un piano di rilancio da 500 miliardi di euro. Non si tratterà di prestiti ma, come hanno chiarito ieri la cancelliera tedesca Angela Merkel e il presidente francese Emmanuel Macron, i fondi a disposizione delle regioni e dei settori più colpiti dalla pandemia “saranno rimborsati dagli Stati membri”.

“La Commissione Europea è al lavoro per il piano e il fondo di Recovery. Una crisi senza precedenti impone risposte senza precedenti. Da Francia e Germania un contributo importante in questa direzione” ha commentato, su Twitter, Gentiloni.

Oggi il commissario partecipa alla riunione del Consiglio dei ministri delle Finanze Ue (Ecofin) chiamato a fare il punto sulle iniziative destinate a combattere la crisi, in particolare sui fondi, circa 200 miliardi, che la Bei dovrebbe mettere a disposizione per aiutare le piccole e medie imprese.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Recovery Fund, Gentiloni: “Da Francia e Germania contributo impo...