Recordati ringrazia Jefferies, unica blue chips positiva

(Teleborsa) – Balza in avanti Recordati, che amplia la performance positiva odierna, con un incremento dell’1,22%, rispetto alle vendite generalizzate che hanno colpito l’intero listino.

A fare da assist alle azioni contribuisce l’indicazione positiva giunta dagli analisti di Jefferies che hanno riavviato la copertura con indicazione di acquisto. Secondo l’ufficio studi il titolo, ai valori correnti, è sottovalutato rispetto alle prospettive di crescita dei prossimi anni. Il giudizio è dunque “buy” ed il target price fissato a 46,50 euro e si confronta con i 39,61 euro delle attuali quotazioni.

A livello comparativo su base settimanale, il trend del gruppo farmaceutico evidenzia un andamento più marcato rispetto alla trendline del FTSE MIB. Ciò dimostra la maggiore propensione all’acquisto da parte degli investitori verso Recordati rispetto all’indice.

L’analisi di medio periodo conferma la tendenza positiva della società farmaceutica, mentre se si analizza il grafico a breve, viene evidenziato un indebolimento delle quotazioni al test della resistenza 39,89 Euro. Primo supporto visto a 39,43. Tecnicamente, si attende nel breve periodo, un’evoluzione in senso negativo della curva verso il bottom visto a 39,17.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Recordati ringrazia Jefferies, unica blue chips positiva