Recordati in coda al FTSE MIB dopo giudizio Goldman Sachs

(Teleborsa) – Si muove in profondo rosso Recordati, mostrando una perdita del 2,45% sui valori precedenti.

A pesare sulle azioni contribuisce la revisione al ribasso della valutazione da parte di Goldman Sachs. Gli esperti dell’ufficio studi hanno portato il giudizio a “neutral” dal precedente “buy”. Resta invariato il target price a 42 euro.

L’andamento del gruppo farmaceutico nella settimana, rispetto al FTSE MIB, rileva una minore forza relativa del titolo, che potrebbe diventare preda dei venditori pronti ad approfittare di potenziali debolezze.

Le implicazioni di medio periodo di Recordati confermano la presenza di un trend rialzista. Tuttavia lo scenario a breve evidenzia un esaurimento della forza positiva al test di resistenza individuato a 39,4 Euro con primo supporto visto a 38,71. Le attese sono per un’estensione negativa nei tempi opportunamente brevi verso quota 38,44.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Recordati in coda al FTSE MIB dopo giudizio Goldman Sachs