Recordati emigra in Gran Bretagna

(Teleborsa) – Recordati emigra in Gran Bretagna. Gli azionisti di FIMEI, che detengono circa il 51,8% della società farmaceutica, cederanno infatti  la loro intera partecipazione nel Gruppo a un consorzio di fondi di investimento controllato dal fondo britannico CVC Capital Partners.

Il corrispettivo dell’operazione è di circa 3 miliardi di euro che implica un prezzo di 28 euro per ciascuna azione di Recordati. Il corrispettivo sarà pagato per circa 2,3 miliardi di euro al closing dell’operazione e per 750 milioni in strumenti finanziari di debito subordinati di lungo termine.

Intanto oggi, 2 luglio, le azioni Recordati sono state riammesse alle contrattazioni, come comunicato da Borsa Italiana nella sezione dedicata ai Comunicati urgenti.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Recordati emigra in Gran Bretagna