RCS, Taranto: “l’aumento di capitale non è sul tavolo”

“Non è oggi sul tavolo”. Così il Chief Financial Officer del Gruppo editoriale, Riccardo Taranto, si è espresso in merito ad un possibile aumento di capitale.
“Il Consiglio di Amministrazione ha la facoltà per la delega dell’aumento ma in questo momento non credo ce ne sia l’esigenza” ha affermato a margine di un evento e all’indomani dell’accordo siglato con Mondadori per la cessione dell’area Libri.

Presto, invece, “RCS incontrerà le banche per ridefinire il contratto di finanziamento in essere e migliorare termini e condizioni”, ha precisato.

Il manager ha inoltre fatto sapere che il nuovo piano industriale di RCS focalizzato sui settori News e Sport sarà presentato nelle prossime settimane.

Parlando della vendita della spagnola Veo Tv, Taranto ha invece spiegato: “è l’ultima della lista che rimane per quanto riguarda gli asset no-core da cedere. Ci si sta lavorando e speriamo di arrivare presto alla conclusione”. A chi gli chiedeva se bisognasse attendere la vendita di Veo Tv per la presentazione del nuovo piano industriale, il CFO Taranto ha risposto che “non è indispensabile che venga completata l’intera operazione per presentare il piano”.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

RCS, Taranto: “l’aumento di capitale non è sul&nbsp...