RCS Mediagroup, migliora l’utile netto dei primi tre mesi

(Teleborsa) – RCS MediaGroup annuncia i risultati dei primi tre mesi dell’anno che vedono un miglioramento di 16,3 milioni di euro rispetto allo stesso periodo del 2016 e si attesta a -5,7 milioni. 

Nello stesso periodo, i ricavi netti consolidati di gruppo si attestano a 213,4 milioni di euro, in flessione di 6,4 milioni rispetto allo stesso periodo del 2016 “principalmente per la cessazione di alcuni contratti di raccolta pubblicitaria per conto di editori terzi”, spiega la nota che accompagna i conti che aggiunge “a perimetro omogeneo i ricavi netti del primo trimestre 2017 risultano sostanzialmente in linea con il 2016.

L’EBITDA dei primi tre mesi 2017 registra un miglioramento di 15,8 milioni rispetto ai -3,7 milioni del primo trimestre 2016 attestandosi a 12,1 milioni e segnando il ritorno ad un valore positivo nonostante l’andamento stagionale delle attività del Gruppo. Migliora anche di 16,9 milioni di euro anche l’EBIT che si mostra in linea con le aspettative per il conseguimento degli obiettivi del Gruppo per il 2017.

L’indebitamento finanziario netto si attesta a 367,6 milioni di euro, grazie al contributo di 10 milioni dei flussi di cassa positivi della gestione tipica che hanno compensato esborsi per investimenti tecnici e oneri non ricorrenti.

Per quanto riguarda le previsioni: “in un contesto ancora caratterizzato da incertezza, con i mercati di riferimento in calo (diffusioni e pubblicità in Italia e diffusioni in Spagna), l’andamento del Gruppo nel primo trimestre 2017 ha evidenziato un forte miglioramento dei risultati rispetto al periodo analogo dell’anno precedente.

Alla luce di questo il Gruppo conferma gli obiettivi per il 2017 tra cui l’EBITDA pari a circa 140 milioni di Euro, grazie – da un lato – al continuo impegno nel riduzione dei costi con efficienze previste per il 2017 tra i 42 e i 46 milioni, e – dall’altro – allo sviluppo dei ricavi.

 A Piazza Affari, il titolo di RCS balza del 3,26%.

RCS Mediagroup, migliora l’utile netto dei primi tre mesi