RCS Mediagroup in rosso nonostante parole Cairo

(Teleborsa) –

Giornata no per RCS Mediagroup, che evidenzia una discesa del 4,41% in Borsa. Il titolo non riesce a beneficiare del newsflow e delle indicazioni positive arrivate, nel corso della STAR Conference, da Urbano Cairo, patron della Cairo Communications e numero uno di RCS.

L’editore ha affermato che Via Solferino (Corriere) “avrà una piccola redditività positiva e raddoppierà il fatturato”. Poi ha espresso rammarico circa la vendita dei libri a Mondadori e non ha escluso il possibile lancio di un nuovo settimanale di finanza.

In relazione al ritorno del dividendo (0,06 euro), Cairo ha dichiarato “ci sembrava giusto dare un rendimento a chi ha investito” ed ha sottolineato che “il dividend yeld al 4% è una cosa assolutamente interessante”.

Il quadro tecnico di RCS segnala un ampliamento della linea di tendenza negativa con discesa al supporto visto a 1,311 Euro, mentre al rialzo individua l’area di resistenza a 1,399. Le previsioni sono di un possibile ulteriore ripiegamento con obiettivo fissato a 1,279.

Le indicazioni non costituiscono invito al trading.
(A cura dell’Ufficio Studi Teleborsa)

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

RCS Mediagroup in rosso nonostante parole Cairo