RCS in caduta libera

A picco il gruppo editoriale, che presenta un pessimo -8,24%, dopo esser finito quasi subito in asta di volatilità, per eccesso di ribasso. Oggi in Europa è sacrificato tutto il comparto editoriale, anche se lo Stoxx media limita il danno nell’1,5%.

Lo scenario su base settimanale di RCS rileva un allentamento della curva rispetto alla forza espressa dal FTSE Italia Mid Cap. Tale ripiegamento potrebbe rendere il titolo oggetto di vendite da parte degli operatori.

Lo scenario di breve periodo della media company evidenzia un declino dei corsi verso area 0,7498 Euro con prima area di resistenza vista a 0,8298. Le attese sono per un ampliamento della fase negativa verso il supporto visto a 0,7197.

Le indicazioni sono da considerarsi meri strumenti di informazione, e non intendono in alcun modo costituire consulenza finanziaria, sollecitazione al pubblico risparmio o promuovere alcuna forma di investimento.
(A cura dell’Ufficio Studi Teleborsa)

RCS in caduta libera