RCS e i movimenti in 24 ore di Goldman Sachs nel capitale

(Teleborsa) – In solo 24 ore Goldman Sachs è entrata nel capitale di RCS per, poi, dimezzarne la quota. 

Secondo quanto emerge dagli aggiornamenti della Consob sulle partecipazioni rilevanti, la banca d’affari statunitense il 9 giugno entrava nel capitale del gruppo editoriale con una una quota del 3,107%, tramite indiretta proprietà prestatario.

Il giorno dopo, il 10 giugno, Goldman Sachs riduceva la partecipazione all’1,548%.

Sempre il 10 giugno, la Consob approvava il documento dell’OPA di Bonomi e soci, mentre il Cda di RCS bocciava all’unanimità l’offerta di Cairo.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

RCS e i movimenti in 24 ore di Goldman Sachs nel capitale