RCS, Della Valle: “Mai inviata lettera a Cairo”

(Teleborsa) – Diego Della valle smentisce di aver inviato una lettera a Cairo per l’affaire Bolackstone. “In riferimento alla notizia di una nostra lettera inviata a Cairo per l’affare Blackstone, teniamo a precisare di non aver mai inviato nessuna lettera né a Cairo né a RCS“, precisa in una nota l’imprenditore.

Della Valle fa riferimento alle indiscrezioni di stampa relative all’ipotesi di una presa di posizione dei soci di riferimento di RCS – Tronchetti Provera, Della valle e Intesa Sanpaolo – contro la causa legale portata avanti da Cairo nei confronti del fondo Blackstone sull’annosa questione della vendita della sede del Corriere di Via Solferino. La questione ha a che vedere con il prezzo bassissimo pagato per l’immobile, sul quale è in corso un arbitrato.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

RCS, Della Valle: “Mai inviata lettera a Cairo”