RC Auto e assicurazione: in arrivo l’autovelox per inchiodare chi non paga

(Teleborsa) – Non ci sarà più scampo per chi non paga l’assicurazione o non fa la revisione. La Legge di stabilità fra le misure minoritarie, ma anche impopolari, ha introdotto novità anche per il Codice della strada. 

Un emendamento firmato Sergio Boccadutri introduce la possibilità di rilevare con apparecchiature di rilevamento (autovelox) o a lettura laser, i veicoli che circolano senza aver pagato l’assicurazione obbligatoria o che non sono in regola con la revisione. Non si tratta di una novità, dato che questa misura era stata annunciata anche lo scorso anno. 

Una doccia fredda per gli automobilisti indisciplinati, anche perché l’uso di autovelox o apparecchi similari verrà esteso ad altri usi, come ad esempio la possibilità di “incastrare” i veicoli che viaggiano con un “carico” superiore alla massa consentita dal libretto di circolazione (niente più divano sul portapacchi!).

“E’ una misura a favore degli automobilisti onesti”, afferma l’autore dell’emendamento, citando l’assicurazione auto obbligatoria, che in questi ultimi anni di crisi 
 

Novità per il codice della strada: all’elenco delle violazioni che possono essere accertate con apparecchiature di rilevamento, dunque anche gli autovelox, si aggiungono le revisioni dei veicoli e le assicurazioni Rc auto

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

RC Auto e assicurazione: in arrivo l’autovelox per inchiodare ch...