Rally per l’indice del settore costruzioni italiano (+2,02%), slancio per Salini Impregilo

(Teleborsa) – Guizzo per il settore costruzioni a Milano che non si cura dell’andamento in rosso dell’EURO STOXX Construction & Materials.

Il FTSE Italia Construction & Materials ha aperto la giornata a quota 29.502,06, con uno scatto di 596,57 punti rispetto alla chiusura precedente. Sotto la linea di parità il comparto costruzioni europeo, che arretra a quota 419,69, dopo una partenza a 423.

Tra le azioni più importanti dell’indice costruzioni di Milano, rialzo marcato per Buzzi Unicem, che archivia la sessione in utile dell’1,79% sui valori precedenti.

Tra i titoli a media capitalizzazione del comparto costruzioni, brillante rialzo per Salini Impregilo, che lievita in modo prepotente archiviando la sessione con un guadagno del 5,17%.

Prepotente rialzo per Cementir, che archivia la sessione con una salita bruciante del 2,15% sui valori precedenti.

Tra le small-cap di Milano, vigoroso rialzo per Trevi, che archivia la sessione in forte guadagno, sopravanzando i valori precedenti del 2,36%.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Rally per l’indice del settore costruzioni italiano (+2,02%), sl...