Rally per Amplifon, festeggia closing acquisto Bay Audio

(Teleborsa) – Punta con decisione al rialzo la performance di Amplifon, con una variazione percentuale dell’1,40%.

A fare da assist alle azioni contribuisce il closing dell’acquisizione dell’australiana, Bay Audio, che opera con un network di oltre 100 punti vendita localizzati in centri commerciali premium e ad alto traffico collocati sulla Costa Orientale del paese. Il controvalore dell’operazione (enterprise value) è stato pari a circa 550 milioni di dollari australiani (circa 340 milioni di euro).

Lo scenario su base settimanale della società leader nelle soluzioni uditive rileva un allentamento della curva rispetto alla forza espressa dal FTSE MIB. Tale ripiegamento potrebbe rendere il titolo oggetto di vendite da parte degli operatori.

Nuove evidenze tecniche classificano un peggioramento della situazione per Amplifon, con potenziali discese fino all’area di supporto più immediata vista a quota 40,74 Euro. Improvvisi rafforzamenti scardinerebbero invece lo scenario suesposto con un innesco rialzista e target sulla resistenza più immediata individuata a 41,87. Le attese per la sessione successiva sono per una continuazione del ribasso fino all’importante supporto posizionato a quota 40,13.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Rally per Amplifon, festeggia closing acquisto Bay Audio