Rai Way, conti in salita nel 2017

(Teleborsa) – Rai Way chiude il 2017 con un utile netto pari a 56,3 milioni, in aumento del 34,6% rispetto all’esercizio 2016, quando era pari a 41,8 milioni. Nello stesso periodo, i ricavi sono pari a 216,2 milioni, in crescita dello 0,5% rispetto ai 215,2 milioni dell’esercizio 2016.

L‘EBITDA è pari a 113,8 milioni, in crescita dell’8,9% rispetto ai 104,5 milioni registrati nel 2016.

L’Utile operativo (EBIT) di 81,4 milioni cresce del 24,1% rispetto ai 65,6 milioni del 2016 beneficiando, oltre che del maggiore Adjusted EBITDA, (pari a 115,5 milioni rispetto ai 111,3 milioni del 2016) del minore impatto degli oneri non ricorrenti e della riduzione degli ammortamenti.

Il capitale investito netto è pari a 181,2 milioni, con un indebitamento finanziario netto pari a 4,8 milioni, rispetto al 31 dicembre 2016 quando era pari a 9,4 milioni. 

Il Consiglio di Amministrazione ha deliberato di proporre all’Assemblea degli Azionisti di attribuire un dividendo complessivo di 0,2026 euro lordi a ciascuna delle azioni ordinarie in circolazione, da mettersi in pagamento a decorrere dal 23 maggio 2018, con legittimazione al pagamento il 22 maggio 2018 (cosiddetta “record date”) e previo stacco della cedola nr. 4 il 21 maggio 2018.

Per l’esercizio 2018 la società prevede che: l’Adjusted EBITDA prosegua la sua crescita organica – Gli investimenti di mantenimento si attestino su un valore pari a circa il 9% dei ricavi core; per il futuro, resta altresì confermato un livello medio dell’8,5% dei ricavi core

Rai Way, conti in salita nel 2017