Raggi dopo la bufera: “Andiamo avanti con determinazione”

(Teleborsa) – Giunta Raggi in riunione dopo la raffica di dimissioni arrivata il 1° settembre. 

Il sindaco di Roma Virginia Raggi non si arrende e va avanti con determinazione. “Diamo fastidio ai poteri forti ma siamo determinati a lavorare per il bene della città. Queste dimissioni non ci spaventano”, ha detto il sindaco della Capitale. 

La bufera che ha portato alle dimissioni dell’ex assessore al Bilancio Marcello Minenna, l’ex capo di gabinetto Carla Raineri e i vertici di AMA e ATAC è stata scatenata dalla questione del super stipendio di 193 mila euro annui assegnato al Capo di Gabinetto. Una notizia che aveva suscitato immediatamente forti polemiche.

Il sindaco Raggi dunque si rimbocca le maniche pronta a a selezionare curricula per sostituire i dimissionari. “Obiettivo rimane quello di trovare le personalità migliori”.

Intanto, già si fanno i primi nomi del nuovo amministratore unico dell’ATAC che viene indicato in Manuel Fantasia. Ingegnere nucleare esperto di trasporti con esperienze internazionali, Fantasia prenderà il posto di Armando Brandolese che si è dimesso giovedì insieme al direttore generale Marco Rettighieri.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Raggi dopo la bufera: “Andiamo avanti con determinazione”