Qualcomm va giù con i risultati, pesa guerra legale con Apple

(Teleborsa) – In forte ribasso la compagnia tech statunitense, che mostra un disastroso -5,1%.

Driver principale del ribasso sono i risultati trimestrali inferiori alle attese, penalizzati anche dalla disputa su una proprietà intellettuale con Apple. 

Il terzo trimestre si è chiuso con un crollo degli utili del 40% a 865 milioni di dollari e un calo di oltre il 10% dei ricavi a 5,37 miliardi. Pesa il mancato incasso delle royalty garantite da Cupertino. Per il prossimo trimestre Qualcomm stima ricavi in calo del 13% fra 5,4 e 6,2 miliardi, con un utile per azione in caduta di almeno il 39%.

Lo status tecnico di breve periodo di Qualcomm mette in risalto un ampliamento della performance positiva della curva con prima area di resistenza individuata a quota 54,98 dollari USA. Rischio di eventuale correzione fino al target 53,25. Le attese sono per un aumento della trendline rialzista verso l’area di resistenza 56,71.

Le indicazioni non costituiscono invito al trading.

(A cura dell’Ufficio Studi Teleborsa)

Qualcomm va giù con i risultati, pesa guerra legale con Apple