Punta al rialzo la performance dei mercati europei

(Teleborsa) – Acquisti diffusi sui listini azionari europei, con il FTSE MIB che mette a segno la stessa performance positiva del Vecchio Continente, confermando la buona impostazione dell’avvio. Nel frattempo, giungono segnali rialzisti dai future sugli indici americani lasciando presagire una partenza tonica per la borsa di Wall Street, più tardi.

Sul mercato valutario, l’Euro / Dollaro USA continua la seduta sui livelli della vigilia, riportando una variazione pari a +0,02%. L’Oro è sostanzialmente stabile su 1.879,4 dollari l’oncia. Pioggia di acquisti sul petrolio (Light Sweet Crude Oil), che mostra un guadagno dell’1,71%.


In discesa lo spread, che retrocede a quota +109 punti base, con un decremento di 3 punti base, mentre il BTP decennale riporta un rendimento dello 0,97%.

Nello scenario borsistico europeo piccoli passi in avanti per Francoforte, che segna un incremento marginale dello 0,21%, andamento cauto per Londra, che mostra una performance pari a -0,04%, e giornata moderatamente positiva per Parigi, che sale di un frazionale +0,54%. Piazza Affari continua la sessione in rialzo, con il FTSE MIB che avanza a 24.885 punti; sulla stessa linea, il FTSE Italia All-Share avanza in maniera frazionale, arrivando a 27.226 punti.


Tra i best performers di Milano, in evidenza Nexi (+2,13%), Amplifon (+2,12%), Enel (+1,62%) e Stellantis (+1,51%).

I più forti ribassi, invece, si verificano su Buzzi Unicem, che continua la seduta con -0,99%.

Pensosa Atlantia, con un calo frazionale dello 0,62%.

Tra i protagonisti del FTSE MidCap, El.En (+2,11%), Fincantieri (+1,91%), Autogrill (+1,25%) e Acea (+0,99%).

I più forti ribassi, invece, si verificano su Tod’s, che continua la seduta con -2,06%.

In rosso IGD, che evidenzia un deciso ribasso dell’1,61%.

Spicca la prestazione negativa di Maire Tecnimont, che scende dell’1,45%.

Bff Bank scende dell’1,17%.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Punta al rialzo la performance dei mercati europei