Pubblicità in calo a fine aprile. Quadrimestre chiude in pareggio

(Teleborsa) – Pubblicità ancora in calo in Italia ad aprile: il mercato degli investi pubblicitari ha fatto segnare un -2,8% nel mese e -0,3% nell’arco del primo quadrimestre. Lo rivelano gli ultimi dati della società di ricerca Nielsen.

Se si escludono dal web la stima si social e motori di ricerca il mercato avrebbe segnato un -6,4% nel mese e -2,9% nel quadrimestre.

In difficoltà la TV che cede il 4,2% nel mese e lo 0,6% sul quadrimestre. Peggio quotidiani e periodici che evidenziano rispettivamente variazioni pari a- 19,4% e -8,9% ad aprile (-11,2% e -8% nel quadrimestre). Bene la radio con +3,5% nel mese e +0,7% nei quattro mesi. 

Il web continua a crescere con un +7,3% (-1,4% escludendo search e social).

Pubblicità in calo a fine aprile. Quadrimestre chiude in pareggi...