Prysmian soffre il crollo di Nexans dopo profit warning

(Teleborsa) – Giornata “no” per Prysmian, che sta cedendo l’1,83% sul listino milanese.

Il titolo è influenzato negativamente dal crollo della rivale Nexans (-16% sulla Borsa di Parigi) dopo un profit warning.

La società francese ha fatto sapere che a causa del “brusco deterioramento delle attività progettuali ad alta tensione previste per la seconda metà del 2018” le vendite annuali sono attese stabili mentre l’Ebitda consolidato dovrebbe attestarsi a 350 milioni di euro rispetto ai 411 milioni messi a bilancio nel 2017.

In precedenza aveva preannunciato un Ebitda sui livelli dello scorso anno.

Nexans ha detto che saranno assunte iniziative per mitigare il calo dei ricavi. Tra queste, un programma di acquisto di azioni proprie.

Prysmian soffre il crollo di Nexans dopo profit warning